COMMENTI E RASSEGNA STAMPA

COMMENTI

Strepitoso, divertente, emozionante…ieri sera in Versiliana mi sono messa sotto il palco a urlarvi bravi…e ve lo ripeto oggi…GRANDE!!!. (Claudia P. 1.08.2009).

...........................................................

Quanto mi sono divertita, erano anni che non passano una serata così piacevole a Teatro…Vi prego fatemi sapere dove lo rifarete perché lo voglio rivedere e portare gli amici .(Francesca di Viareggio 02.08.2009).

...........................................................

Ero venuta a vedere Andrè De La Roche e mi sono trovata di fronte a tutt’altro rispetto a quello che pensavo. Ora sono sommersa dai ricordi e dalle nostalgie. E’ colpa Vostra: Bravi Bravi bravi! (S. L. sessantenne ora nostalgica).

...........................................................

Ma gli adddetti ai lavori si sono resi conto che questo è un vero MUSICAL ALL’ITALIANA, che non scimmiotta nulla e potrebbe avere un successo Planetario? E’ geniale!. (Mario S. ).

...........................................................

Complimenti originale soggetto e molto bravi gli attori
Grazie x bella serata.
(Lucarini, 12.03.2008).

...........................................................

CONGRATULATIONS per il bellissimo spettacolo ieri sera!
(Michael Monkhouse,16.03.2008).

...........................................................

Ho visto lo spettacolo già tre volte, e mi va di vederlo ancora. E' grave? BRAVISSIMI.(Fabio G.)

...........................................................

Mi sono divertita tantissimo e lo sto dicendo a tutti i miei amici. A proposito mi ha fattoimpazzire la colonna sonora.Come posso avere un CD ? (Barbara)

...........................................................

Renato sei grande…un grande Genio!!
(Alessandra 10.12.2008)

...........................................................

Bravissimi tutti!!!. Uno spettacolo fresco, giovane, fantasioso, fine: complimenti al grande regista e autore delle musiche, alle bravissime belle attrici, al simpatico attore, e grazie per averci dato la opportunità di goderlo.
Onofrio e Flora Fanelli
( 21 dicembre 2008)

RASSEGNA  STAMPA

Renato Giordano, autore e regista dello spettacolo, anima e corpo in scena che testimonia il passaggio ideale generazionale del rito iniziatico del “Primo bacio”, ha con intelligenza e tatto artistico attinto a piene mani dall’eccezionale serbatoio di nuovo promesse del mondo dello spettacolo costituito da eventi come Amici, il Grande Fratello, ed X Factor. Eccezionale…Lo spettacolo fila via come un orologio : ancora eccezionale la musica a cappella del gruppo vocale i Cluster, grande ritmo e energia sprigiona il corpo di ballo con un Andrè De La Roche in perfetta forma, bravi davvero i giovani attori che con semplicità e spigliatezza comunicano al pubblico le varie esperienze del primo bacio.
Uno spettacolo fresco ed energizzante per il pubblico, particolarmente importante per gli spettatori meno giovani che alla fine riscopriranno e capiranno di più i propri figli o nipoti…(Mario Guidi recensione su www.teatro.org, 01 agosto 2009).

...........................................................

L’EVENTO. PRIMI BACI IN MUSICAL.
L’idea è partita dall’autore e regista dello spettacolo , Renato Giordano, che ha lanciato sul sito www.il primobacio.com l’iniziativa di far raccontare, come su una sorta di grande muro virtuale, le storie dei primi baci, quelle un tempo destinate solo alle confidenze della migliore amica o chiuse tra le pagine di un diario. Ogni bacio ha la sua storia. Particolare, inimitabile, originale, e quasi in tutti i casi, indimenticabile…( B. G. su IL TIRRENO, 31 luglio 2009).

...........................................................

LA MAGIA DEL PRIMO BACIO, SHOW TRA MUSICA E REALITY.
Diecimila primi baci pescati nella rete di internet, lanciati sul palcoscenico e schioccati con il ritmo travolgente de i Cluster. In prima assoluta al Teatro all’aperto della Versiliana è arrivato il musical “il primo bacio.com” diretto scritto e diretto da Renato Giordano lo spettacolo che dosa sapientemente in un cocktail esplosivo musica, reality ed internet, ofre un cast di altissimo livello: il ballerino Andrè de La Roche, accompagnato da suo corpo di ballo, dove troviamo anche Rosy Loconte di Amici, una schiera di interpreti frizzanti come la gieffina Veronica Rega, e un accompagnamento musicale che ci riporta alla prima edizione di X FACTOR, i Cluster. Il gruppo a cappella genovese, formato da cinque talentuosi ragazzi, è la colonna sonora della storie del primo bacio, raccolte on line dal regista e riadattate per il palco. (Laura Tabegna, LA NAZIONE, 31 luglio 2009).

...........................................................

E sono queste storie raccontate da perfetti sconosciuti a essere la trama , il motore, divertente e coinvolgente del musical reality il primo bacio.com…(M.F. su IL GIORNALE, 31 luglio 2009).

...........................................................

“Scoppia il caso sul Web. Sito in tilt ed e-mail intasata di racconti. Giordano li raccoglie e scrive “Il primo bacio…non si scorda mai”, una piece che in tre mesi di repliche (solo nei week end) e in una saletta da 50 posti ha registrato oltre 10 mila spettatori...” (Barbara Nevosi su Metro, giovedì 13 marzo 2008).

...........................................................

Il gioco è partito la scorsa estate da un idea del regista e autore Renato Giordano, che ha lanciato una bottiglia nel mare di internet con una proposta catturata al volo dalla rete: raccontateci il vostro primo bacio e lo renderemo teatrale…(Paola Polidoro su IL Messaggero, lunedì 4 febbraio 2008).

...........................................................

L’autore, regista Renato Giordano ha ideato uno spettacolo
Dal titolo “Il primo bacio non si scorda mai” che nasce da una richiesta fatta tempo fa sul sito del Teatro Tordinona: raccontare il primo bacio. Sono arrivate più di mille risposte via e mail e ne è nato lo spettacolo…Proprio così anche se i ricordi sembravano perduti il bacio torna alla mente…(Corriere della sera, mercoledì 5 marzo 2008).

...........................................................

Una cosa è certa tutti ricordano il primo bacio!...Lo spettacolo di Renato Giordano è già diventato un piccolo caso…(Libero, mercoledì 13 febbraio 2008).

...........................................................

Un esperimento originale, un successo sorprendente.
…Non è difficile capirne il motivo,perché il primo bacio è strettamente legato all’adolescenza…l’età irripetibile…
(Paolo Pelinga su Italia sera, sabato 15 marzo 2008).

...........................................................

Doveva essere un esperimento teatrale fatto quasi per gioco e invece si è trasformato in un piccolo evento destinato a crescere ancora.
Dopo il debutto quasi in sordina nel dicembre scorso, il Primo Bacio ideato e diretto da Renato Giordano giunto al quarto mese di repliche ha registrato spesso il tutto esaurito solo con il tam tam della rete...
(Nico Garrone Su Repubblica 21.03.2008)

...........................................................

“Un catalogo ironico e sorprendente di primi approcci amorosi.
Questo e molto altro ancora racchiude lo spettacolo cult di Renato Giordano, un piccolo caso nato dall’idea del regista che inviò a diversi blog una Richiesta: raccontatemi il vostro primo bacio.
(A.V. su Repubblica, 17.12.2008)

...........................................................

Si intitola il Primo bacio e nelle scorse stagioni è stato un vero caso teatrale che, grazie ad un fitto passaparola e ad un martellante tam tam on line ha trascinato in sala migliaia di spettatori.
(N.B. su metroweek 12.12.2008)

...........................................................

 

 
 Data ultimo aggiornamento mercoledì 06 gennaio 2016   -  Copyright © 2007- 2016 Il Primo Bacio ®. Tutti i diritti riservati.
Grafica e sito web By : J & GV